Come evitare spifferi indesiderati!

Suggerimenti per il risparmio energetico per il mese di novembre

Quando le temperature esterne scendono attorno allo zero, l'efficienza del nostro impianto di riscaldamento è fondamentale. Ma se poi il calore prodotto da questo prezioso sistema energetico viene disperso attraverso spifferi dovuti a fessure o fughe, questo ci può costare un sacco di soldi. Per fortuna questi possono essere rilevati ed eliminati con metodi molto semplici.

L'impianto di riscaldamento, in inverno, ci mantiene al calduccio, ma se le nostre stanze sono piene di spifferi, il calore si disperde facilmente e le nostre spese aumentano.

Queste perdite di calore attraverso fughe e fessure, possono essere identificate con metodi molto semplici ed efficaci: uno di questi è osservare se ci sia o meno movimento d'aria. Se le tende si muovono senza motivo apparente o ci sono macchie di sporco attorno alle guarnizioni, questo è già un indizio significativo che da qualche parte ci sono fughe o fessure non sigillate.
Un altro metodo molto semplice è quello di appoggiare una candela, un accendino o un bastoncino d'incenso di fronte alla finestra: se la fiamma oscilla molto o il fumo viene disperso facilmente, è un chiaro segno che ci sono spifferi!
Infine, nelle giornate molto fredde, la ricerca degli spifferi può essere fatta semplicemente appoggiando il dorso della mano nei punti critici: l'aria fredda si si sente immediatamente!

Dunque una volta scoperto da dove provengono gli spifferi d'aria che ci fanno consumare inutilmente energia, non bisogna perdere ulteriormente tempo ed eliminarli al più presto.

Una soluzione rapida sono i sigillanti: schiume a chiusura ermetica, siliconi e simili. Per porte e finestre spesso basta riadattare o sostituire le guarnizioni. Anche i paraspifferi per porte e finestre, che si trovano nei negozi con diversi disegni e colori, sono un valido strumento per non disperdere il calore in casa.
Eliminando gli spifferi, siamo in grado di risparmiare un po' di energia, riducendo i costi di riscaldamento e migliorando il comfort abitativo.
 

Informazioni utili

Ulteriori informazioni in merito agli impianti di riscaldamento e consigli per risparmiare energia si possono trovare nei vari opuscoli gratuiti presso il Centro Tutela Consumatori Utenti oppure sul sito internet www.centroconsumatori.it, lo sportello mobile del consumatore o le sedi periferiche del Centro.
In alternativa è possibile avere informazioni dirette il lunedì dalle 9-12 e 14-17, chiamando il numero 0471-301.430. Se necessario si può accedere ad una consulenza personalizzata, previo appuntamento da concordare in anticipo!

 

Comunicato stampa
Bolzano, 25/11/2016