Informazioni generali

Novità

07.12.2016
07.12.2016

Lieve ripresa nel 2016

L'energia gratis quale rimedio al calo del potere d'acquisto


Da molto tempo a questa parte le famiglie-consumatrici in Alto Adige faticano a far fronte alle spese quotidiane. La situazione si protrae ormai da oltre un decennio. Lo confermano i dati di un Istituto di ricerca di Norimberga (MB-Research).



weiterlesen

Foglio informativo

Chi si appresta a realizzare il sogno di una casa di proprietà ha spesso un mare di idee che gli frullano per la testa. Per dare forma concreta a queste idee servono architetti, ingegneri e geometri. Essi sono i partner per eccellenza in fatto di progettazione, capaci di coniugare competenza ed esperienza professionale per tradurre sulla carta i desideri individuali della clientela.

Le attività dell'architetto/dell'ingegnere/del geometra comprendono:

1) prestazioni in fase progettuale e
2) prestazioni in fase esecutiva

Il contratto d’opera

Quando chiamiamo un tecnico per riparare l’elettrodomestico guasto o ci rivolgiamo ad un imbianchino per tinteggiare le pareti di casa o a un meccanico per la riparazione dell’auto o a un idraulico per la perdita d’acqua o a una lavanderia stipuliamo, con tutti loro, un “contratto d’opera”.

Cosa dice la legge?

Scegliere il pavimento giusto per le proprie esigenze è molto importante per il benessere abitativo, sia che si costruisca ex novo sia che si ristrutturi una casa.

Oggigiorno il mercato offre un assortimento pressoché infinito di materiali, formati e colori. Così non è sempre facile raccapezzarsi e individuare il pavimento che sia il più bello, ma anche il più resistente, duraturo e con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Consigli ai Consumatori in tema di acquisto/vendita di abitazioni

Quali sono i rischi connessi ad una compravendita immobiliare? In che modo dare mandato ad un’agente immobiliare? Quanto può richiedere un’agenzia immobiliare per l’opera di intermediazione? Questi sono soltanto alcuni dei quesiti che quotidianamente vengono posti al nostro Centro da consumatori alle prese con il problema dell’acquisto o della vendita di una casa. Certo è che i rischi in un’operazione di compravendita immobiliare possono essere davvero tanti.

Muffa, crepe nel muro, infiltrazioni d'acqua nel garage, scarso isolamento dai rumori o dal freddo: questi solo i più frequenti problemi che vengono quotidianamente segnalati al nostro Centro da proprietari di case nuove o di recente costruzione.

Cosa fare quando ci si trova di fronte a simili problemi?

Innanzitutto è sempre bene sapere quali sono i diritti che la legge riconosce all'acquirente e/o proprietario di una casa di nuova o di recente costruzione.

Importanti sono alcune questioni giuridiche di base, che si possono di seguito brevemente elencare.

L'acquisto di una casa da una ditta costruttrice può comportare dei rischi. Di cosa si tratta?
 

Il fallimento della ditta costruttrice

Con la nuova legge fallimentare del 14 maggio 2005 n. 80 un contratto di compravendita immobiliare può essere dichiarato invalido in seguito all’esercizio dell’azione revocatoria fallimentare da parte del curatore fallimentare.
 

Cosa è revocabile?

L’esercizio dell’azione revocatoria fallimentare presuppone che

Il 22 febbraio 1996 è entrata in vigore la legge n. 52. Questa legge regola le cosiddette "clausole vessatorie", quelle condizioni contrattuali che vengono poste nell'interesse prevalente di una delle parti (quella che redige il contratto).

Banche e assicurazioni hanno abusato per anni delle clausole vessatorie, facilmente riconoscibili in quanto elencate alla fine dei contratti dove viene richiesta una seconda firma.

La maggior parte degli acquisti immobiliari nella provincia di Bolzano, avvengono per il tramite delle agenzie di intermediazione. La concorrenza è diventata particolarmente agguerrita e non sempre le agenzie usano metodi corretti per richiamare i clienti e per portare a termine i contratti. Occorre pertanto, prima di rivolgersi ad una agenzia, essere informati sulle questioni più importanti.
 

“Chi va piano ...” - in particolare quando si parla dell'acquisto della prima casa. Anche se l'immobile visitato si presenta come perfetto, e si teme di perdere l'occasione - alcune cautele sono da tenere sempre ben presenti se non si vuole incorrere in brutte sorprese.

 

Un'indagine in conservatoria o all'ufficio tavolare sull'appartamento da acquistare è d'obbligo

Serve per conoscere esattamente l'entità del bene immobiliare che si acquista.

like-512_0.png

like-512_0.png

Top