Le grandi pulizie

 

La primavera è in arrivo e con essa per molte casalinghe anche la più grande pulizia di tutto l'anno.

Chi vuol fare le cose per bene inizia con lo sgombero di cantina e soffitta. Ma prima di liberarsi delle cose inutili, sarebbe bene riflettere se queste non possano essere riutilizzate in qualche modo. Tramite degli annunci sui giornali si possono trovare degli acquirenti per molte cose.

Le istituzioni sociali o di beneficienza accettano volentieri l'offerta di oggetti utili. Basta consultare l'elenco telefonico per trovare le organizzazioni più adatte. Alcune associazioni organizzano mercatini delle pulci e a tale scopo cercano le curiosità più diverse ma anche semplici articoli per la casa.
 

Suggerimenti per la pulizia della casa


Invece di affaccendarvi con detersivi speciali, potreste affrontare le pulizie con pochi detersivi base non aggressivi, ottenendo così una riduzione dei costi e contribuendo alla tutela ambientale:

  • sapone o detersivo universale per cucina, bagno, pavimenti, piastrelle
  • un abrasivo per lo sporco ostinato, per il piano di lavoro o il WC
  • acqua e detersivo per stoviglie o acqua e aceto per i vetri
  • aceto o succo di limone contro i depositi di calcare su attrezzi di cucina o rubinetti.

 

Alcuni punti-chiave:

  • Usate i detersivi solo in caso di bisogno e non tanto per seguire una routine
  • Evitate di usare detersivi aggressivi soprattutto quando sono concentrati.
  • Non utilizzate disinfettanti nelle pulizie della casa.
  • Infatti essi di norma sono superflui e più dannosi che utili.
  • Evitate i prodotti chimici per disotturare gli scarichi, prevenite gli intasamenti e se necessario usate utensili meccanici per le pulizie (ad es. ventose e spirali).

 

 

 

Situazione al
05/2016

like-512_0.png

like-512_0.png

Top